Ammissione al tirocinio professionale presso l’Avvocatura Comunale o Polizia Municipale di n. 7 laureati in Giurisprudenza - APPROVAZIONE GRADUATORIA

Pubblicato il 29 gennaio 2024 • Avviso Pubblico

Ai laureati in Giurisprudenza conseguita in Italia ( vecchio ordinamento, laurea specialistica o laurea magistrale, in base agli ordinamenti applicabili) o all’Estero purché equipollente, è data facoltà di poter svolgere presso l’Avvocatura Comunale di Santa Maria Capua Vetere tirocinio professionale, nonché, limitatamente al contenzioso codice della strada, tirocinio presso la Polizia Municipale disciplinato dall’art. 13 e seguenti del Regolamento  di organizzazione e funzionamento dell’Avvocatura comunale e della rappresentanza e difesa in giudizio, approvato con Delibera di Giunta comunale in data 30/03/2017, nr. 52, ed integrato con delibera n.ro 150 del 15/07/2019  per un periodo di sei mesi.

Il numero dei laureati in giurisprudenza ammessi al tirocinio professionale è limitato a 7 unità ,di  cui:

cinque (5) unità presso l’Avvocatura Comunale

due (2) unità presso la Polizia Municipale

I candidati ammessi all’espletamento del tirocinio professionale presso l’Avvocatura Comunale o  presso la Polizia Municipale sono tenuti al rispetto del Codice di comportamento dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni   (D. P. R. 16 aprile 2013, n. 62), del Codice deontologico professionale e sono tenuti alla riservatezza in ordine a fatti o atti di cui vengono a conoscenza nell’ambito  dell’attività di tirocinio osservando  le regole stabilite nel Regolamento di organizzazione e funzionamento dell’Avvocatura comunale.

Il tirocinio forense svolto presso l’Avvocatura Comunale di Santa Maria Capua Vetere, nonché presso la Polizia Municipale limitatamente al contenzioso codice della strada   non dà luogo ad alcun rapporto di lavoro né subordinato, né autonomo, non costituisce titolo per l’accesso ai ruoli dell’Avvocatura comunale né negli altri ruoli organici dell’Ente, non fa sorgere diritti e interessi di natura giuridica o economica;

Il Comune di Santa Maria Capua Vetere, al termine del tirocinio, può riconoscere in favore di  ogni singolo tirocinante un rimborso forfettario omnia determinato in € 600,00 al lordo delle ritenute di legge.

MODALITA’ PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE 

La domanda di ammissione alla selezione, debitamente sottoscritta e redatta utilizzando  il fac-simile allegato al bando deve  pervenire entro il 23/11/2023 unitamente ai prescritti allegati e potrà essere recapitata con  una delle seguenti modalità:

  • Con consegna a mano presso l’ufficio Protocollo del Comune di Santa Maria Capua Vetere , Via Albana  –  Palazzo Lucarelli , orari di apertura:

            dal lunedì al venerdì ore 9:00-13:00, martedi  e giovedì ore 15:30-  17:30; 

  • A mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento all'indirizzo: Comune di S. Maria Capua Vetere , Via Albana –Palazzo Lucarelli;

L'oggetto del domanda  dovrà riportare la seguente dicitura: “DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE TIROCINANTI PRESSO L’AVVOCATURA O POLIZIA MUNICIPALE DEL  COMUNE DI  SANTA MARIA CAPUA VETERE”.

Ai fini del rispetto dei termini di presentazione della domanda di iscrizione farà fede  la data del timbro postale in caso di invio tramite raccomandata, la data di consegna indicata nel messaggio di posta elettronica certificata.

Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine previsto

 

Approvazione graduatoria Tirocinio

Allegato 984.29 KB formato pdf